01/02/2012 AVVISO AL VISITATORE

Consultata la famiglia e i collaboratori, Ciclismoaltomilanese  comunica che la presente pagina rimarrà una pagina ISTITUZIONALE del sito, ovvero, sarà sempre raggiungibile dalla pagina iniziale e verrà continuamente aggiornata in funzione del materiale fotografico che la famiglia, i collaboratori e i visitatori ci faranno pervenire. Questo è il modo che abbiamo scelto per mantenere vivo il ricordo del nostro grande amico scomparso.

Grazie Mario, sarai sempre tra noi ! difficile trovare altre parole in questo momento, per noi di Ciclismoaltomilanese e del GS"8" di Parabiago è stato un amico e un maestro di vita. Lasceremo parlare per noi qualche immagine, chi ha avuto la fortuna di incontrarlo non ha bisogno di chiarimenti, per tutti gli altri diremo solo che per il ciclismo altomilanese è stato un'istituzione e la memoria storica per circa 70 anni.

Mario ci lascia dopo un'avvisaglia di indisposizione; ultimamente ripeteva spesso:"non so se ce la faccio, se sto bene ci sarò", un modo scaramantico per scusarsi in anticipo per qualcosa che poi avrebbe, comunque , fatto! Un'indisposizione momentanea lo ha fatto arrivare al pronto soccorso e solo li si è saputo del  male incurabile che ce lo stava portando via, nessuno immaginava in modo così repentino, Mario ci lascia nel corso della notte del 31/01/2012. Qui sotto vi riportiamo anche un'immagine del suo  saluto agli amici che abbiamo scattato esattamente 10 giorni fa, quando il settimanale SETTEGIORNI gli aveva dedicato un ampio servizio-intervista programmata da tempo.

La cerimonia funebre avrà luogo domani, 01/02/2012 partendo dalla chiesa parrocchiale di Canegrate, dalle ore 15,00 con la recita del  Santo Rosario e dalle 15,30 per le esequie.                                     

 


Vai alla pagina dedicata all'estremo saluto

Vai alla pagina con altre foto

VAI ALLA PAGINA DEL 7° ANNIVERSARIO(3/02/2019)


visita anche l'archivio digitalizzato di Mario, lui non voleva vedere il suo nome, lo abbiamo chiamato

ARCHIVIO CAMA

Sent: Wednesday, February 01, 2012 9:47 AM
Subject: Ciao Mario
 
 
Volano i fiocchi di neve e rendono tutto bianco,
volano le anime dei nostri cari, ci volano affianco,
volano nei gesti, nei nostri pensieri,
vivranno anche domani se solo teniamo stretto il nostro �ieri�,
vivono in una foto anche se sbiadita
e quante ne hai fatte tu nella tua vita ?
Migliaia di scatti per immortalare momenti,
migliaia di sorrisi che grazie a te non saranno mai spenti
perché con la tua macchina eri sempre in azione,
una vita dedicata ad una doppia passione:
quella per la fotografie e per la bicicletta.
Perciò son certa: lassù c�è già una  NIKON che ti aspetta.
Continuerai a far foto e forse, chissà?
tra le stelle del cielo il tuo flash brillerà.
 
Valeria