Presentazione ufficiale 11° Trofeo Alfredo Binda

Laveno, 28 Febbraio 2009.

– 1° prova di Coppa del Mondo femminile – Cittiglio 29 Marzo 2009.

Mancano soltanto 29 giorni alla fatidica giornata del 29 marzo quando da Cittiglio si alzerà il sipario sulla Coppa del Mondo Femminile e oggi, a Villa Frascoli, una stupenda e prestigiosa lacation dalla quale si gode un panorama mozzafiato sulle acque del Lago Maggiore, un vero e proprio  specchio naturale per le verdeggianti colline smeraldine che incorniciano Laveno in uno scenario da cartolina, sono stati tolti i veli sulla manifestazione che, giorno dopo giorno, si arricchisce di tanti valori aggiunti e oggi, più che presentare una gara, si è presentato un vero e proprio “Evento”, anzi, una serie di “Eventi” che le Autorità presenti hanno apprezzato con parole che travalicano ogni forma di circostanza.

Presenti, virtualmente ma con grande gioia e prestigio, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano col Suo Premio di Rappresentanza da assegnare alla vincitrice della 1° prova di Coppa del Mondo, il Viceprefetto di Varese, Dr. Vardè, il Vicequestore Dr. Scifo, il Sindaco di Cittiglio, Galliani, il Maresciallo dei Carabinieri Poppeo, il Presidente FCI Di Rocco, il Presidente del CONI varesino, Origlio, il neoeletto Presidente del CR lombardo, Luigi Resnati, col Consigliere, riconfermato, Brunetti, il presidente FCI di Varese, Beninato, e la Presidente del Panathlon Varese, Caterina Palmieri Colombo, Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion, ha presentato la lunga serie di “Eventi” che caratterizzeranno in positivo questa edizione della Coppa del Mondo femminile in una sequenza che porterà a catalizzare l’attenzione dei mass-media su questo angolo della Provincia di Varese, la provincia “Smeraldina” per antonomasia.

Dopo avere ricordato ai presenti le tappe già percorse e sintetizzate nella Fiera “Eicma 2008” di Milano dal 4 al 9 novembre 2008 e, conclusione nella stessa giornata con la pedalata denominata “Varese sempre mondiale”, da Varese a Cittiglio, Minervino ha illustrato il concorso riservato agli scolari delle scuole primarie di Cittiglio, Gemonio e Brenta, basato su lavori di disegno  e quello riservato agli studenti delle Scuole secondarie di Cittiglio e Gemonio, basato su poesie con riferimento, come per i disegni, al tema : “Il ciclismo femminile di ieri e di oggi”.

Minervino ha aperto una finestra anche agli appassionati di fotografia che potranno partecipare al concorso fotografico con tema la “Bellezza in Bicicletta”.

Altri momenti culturali di grosso spessore artistico, il Concerto dell’Orchestra giovanile studentesca Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio scolastico Provincia di Varese, diretto da Lucia De Giorgi, tenutosi il 21 febbraio a Brenta.

La lista degli “Eventi” è ancora lunga e deliziosa e propone, già per sabato 7 marzo, un dibattito dal titolo “Bici & Mimosa”, incentrato sul passato, il presente e il futuro delle due ruote al femminile col corollario di una Mostra fotografica  sul “ciclismo del passato e presente”, curata da Lorenzo e Diego Franzetti e dalla rivista “Ciclismo”.

Infine la tre giorni finale con l’inaugurazione del Villaggio Commerciale, venerdì 27 marzo 2009 con un programma denso di iniziative, intrattenimenti musicali e folkloristici con l’esibizione del gruppo “I Tencitt” di Cunardo e l’inaugurazione di una Mostra fotografica di Roberto Bettini e di quella dedicata all’evoluzione” della bicicletta e denominata “STRAordinariCICLI”.

Sabato 28, apertura della Sala Stampa e accrediti per giornalisti e seguito ufficiale, verifica licenze per i Gruppi Sportivi, distribuzione numeri dorsali ed apertura delle manifestazioni ufficiali in piazza Binda a Cittiglio con spettacoli ed intrattenimenti vari con protagonisti la Scuola di Ballo “Atletic Dance”, coro dei bambini che canteranno l’Inno di Cittiglio,  esibizione musicale del gruppo “Lavori in Corso”.

Alle ore 18, presentazione delle squadre con un “Sangria Party” offerto dalla Pro Loco di Cittiglio infine, alle ore 21,00, Cena di gala ad invito presso l’Hotel ristorante “La Bussola” mentre nel Villaggio Commerciale, Concerto musica Rock “Opera” poi, dalle ore 22 alle 22,30 spettacolo pirotecnico da mille e una notte.

Domenica 29 marzo, dopo l’apertura della Permanence, Segreteria di Gara e Sala Stampa, il buongiorno a tutti cantato dal coro dei bambini “Inno di Cittiglio”, accompagnati dalla Banda.

Seguirà la firma del foglio di partenza con presentazione delle squadre dalle ore 12,30 alle 13,20 quando il gruppo si incamminerà verso il km 0 dove alle ore 13,30 verrà dato il via alla gara.

Subito dopo cerimonia di premiazione delle Scuole, sfilata della banda femminile “Anbima”, Premiazione “Concorso Fotografico” e intrattenimento musicale e culturale fino al termine della gara che, al primo  passaggio da Cittiglio, verrà accolta dall’Inno di Cittiglio, composto e cantato dai bambini, accompagnati dalla Banda.

Intorno alle 16,45, tutti sul vialone d’arrivo ad applaudire la vincitrice della corsa infine, cerimonia protocollare per la premiazione delle atlete, conferenza stampa della vincitrice e premiazione del concorso pronostici riservato ai giornalisti.

E’ stata una serata veramente da incorniciare, 21 squadre annunciate con 125 atlete iscritte, in rappresentanza di oltre 20 Nazioni, due atlete che saranno sicure protagoniste oggi tra noi, Vilajosana e Pucinskaite (Team Cmax-Dilà), la “Rana Birichina”, mascotte della gara, al centro dell’attenzione, un video di presentazione con commenti tecnici, realizzato da Photospeed di Angelo Gaudenzi e la presentazione dello splendido abito ufficiale che sarà indossato dalle “6 Miss Coppa Del Mondo”, realizzato dall’Atelier Cordini, stesso stilista degli abiti delle miss dei mondiali di Varese 2008, un titolo che, grazie alla professionalità di Mario Minervino e di tutto il suo Staff, è ancora più che mai attuale perché ha solo spostato il suo baricentro, dalle “Bettole” a Cittiglio, capitale mondiale del ciclismo in rosa.

Una tradizione che continua e che ha forti radici a Varese, a Cittiglio, in Lombardia  ma che è patrimonio di tutta la Nazione come ha dichiarato il presidente Minervino che ha ringraziato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, le Autorità presenti e tutti i graditi Ospiti ai quali, augurando la buona notte ha rivolto l’invito a partecipare a tutti gli “Eventi” in programma fino a domenica 29 marzo 2009

                        Vito Bernardi