San Fermo, 01/05/2008

 

Festa dei lavoratori come sempre attivissima per i 130 corridori che si sono presentati al via della seconda tappa del giro della provincia di Coma disputata a San Fermo della Battaglia dove si assegnava anche il19° Trofeo Bertolini Bruno a.m.

In cabina di regia il GS Baradello che ripropone il collaudatissimo e selettivo circuito a ridosso del confine svizzero ad eccezione del finale che non prevedeva come nelle passate edizioni la salita dei tre camini a causa di lavori in corso.

Partono per primi i 90 corridori delle categoria Junior, Senior e Veterani, il cielo non prevede nulla di buono e fa abbastanza freddo.

Forse è proprio per scaldarsi che Federici dà subito fuoco alle polveri, lo segue prima Peluso e più avanti Cislaghi. Al secondo passaggio sullo strappo tra i fuggitivi cede Peluso e contemporaneamente rientra Vezzoli. I tre in perfetto accordo riescono a tenere fino all’arrivo dove Vezzoli ha la meglio su Cislaghi e Federici che transita leggermente staccato. I tre essendo di categorie diverse, risultano tutti vincitori.

Ad un minuto e mezzo M.Tota ha la meglio su Broggi e subito dopo transita il gruppo con Loreto, Gurioni, Morganti, Basilico, Faccio, Cattaneo, Bordoli, Riccardo, Miozzo e gli altri.

Solo 40 invece al via gli atleti delle categorie Gentlemen e Super Gentlemen. Anche questa volta i “meno giovani” bacchettano tutti con un’azione a metà gara dei Super Carcano e Corti.

Il gruppo cerca invano di ricucire il buco senza peraltro riuscirvi, la vittoria  quindi è una lotta ristretta ai due fuggitivi con Carcano che ha la meglio sull’ottimo Corti, alle loro spalle transita il gruppo sfilacciato regolato da Caccia (primo Gentlemen) su Ricetta, Carrain, De Bernardi, Beloli, Armelloni, Ricciutelli, Sanguin,

Casartelli, e gli altri. Le maglie di capoclassifica dopo la seconda tappa sono indossate da Daniele Riccardo nella fascia 19/32, Marcello Tota nei senior, Carmine  Loreto nei veterani, Mauro Ricciutelli nei gentlemen, Fabio Carcano nei super A, Giancarlo Bonalumi nei super B.

Una bella gara dal tracciato impegnativo che mette duramente alla prova gli atleti. Ottima l’organizzazione e la gestione della corsa da parte della scorta tecnica che ha garantito per entrambe le gare la massima sicurezza per gli atleti in gara

 

 

 

Ordini d'arrivo:

FGASCIA 19/32: 1 Giorgio Federici (Barcella) 2 Daniele Faccio

(Ceramiche Lemer) 3 Davide Bordoli (Bici Club) 4 Daniele Riccardo( Team

Scott) 5 Andrea Colombo (Ciclictica Seregno) 6 Francesco Di Marzo (Velo

Club Cadorago) 7 Moreno Peluso (System Cars) 8 Simone Piana

(Pettenasco) 9 Hermes Mandelli (Bici Sprint) 10 Marco Nardello (Due

Valli Varese)

 

SENIOR: 1 Andrea Cislaghi (Inverno) 2 Marcello Tota (System Cars) 3

Massimiliano Broggi (Team Airmax) 4 Angelo Morganti (Team The Bike) 5

Mauro Basilico (Velo Club Cadorago) 6 Domenico Di Mare (Team Mtb

Lomazzo) 7 Giuseppe Bartolozzi (Domobike) 8 Emanuele Cappai (Nrdc

Solbiate) 9 Alessandro Locatelli (Comune di Varese) 10 Emanuele

Moranzoni (Garbagnatese)

 

VETERANI: 1 Gianluca Vezzoli (Team Bike Segrate) 2 Carmine Loreto

(Ceramiche Lemer) 3 Danilo Gurioni (Deter All) 4 Andrea Cattaneo

(Salmilano) 5 Alfredo Miozzo (Cral BTicino) 6 Ambrogio Romanò (System

Cars) 7 Gianfranco Colombo (Velo Club Cadorago) 8 Gianluca Londoni

(Ferramenta Pozzi) 9 Fabrizio Pavesi (Medese) 10 Riccardo Gavazzeni

(Barcella)

 

GENTLEMEN: 1 Fabio Caccia (Le Cere) 2 Emilio Ricetta (Makako Team) 3

Roberto Carrain (Velo Club Cadorago) 4 Marco De Bernardi (Bortolami

Bike) 5 Mauro Ricciutelli (Mecair) 6 Antonio Sanguin (Makako Team) 7

Emiliano Bernasconi (Bici Bike) 8 Salvatore Greco (Garbagnatese) 9

Giuseppe Rigamonti (Lario Bike) 10 Enrico Ghislandi (Le Cere)

 

 

 

 

SUPER A: 1 Fabio Carcano (Team Scott) 2 Mario Corti (Le Cere) 3 Sergio

Armelloni (Santangelo) 4 Gianluigi Casartelli (Pedale Lipomese) 5

Silvano Talenti (Velo Club Cadorago) 6 Adelio Bertaglia (Cicli

Ballardin) 7 Giuliano Parnisari (Isperia) 8 Franco Cagnin (Velo Club

Cadorago) 9 Franco Mercolli (Makako Team) 10 Enrico Rottoli

(Santangelo)

 

SUPER B: 1 Riccardo Beloli (Le Cere) 2 Giancarlo Bonalumi (Berra) 3

Vincenzo Vezzoli (Bortolami) 4 Mario Zangirolami (Cicli Spreafico) 5

Ildebrando Tiberto (Velo Club Cadorago)

 

SOCIETA':  1 VELO CLUB CADORAGO  P.  40     2 LE CERE  P.  28

                       3  CERAMICHE LEMER    P.  24

Moreno Peluso