3a Granfondo Città di Camogli – 2o Trofeo Il Sole Mio Energy.

 

Record di partecipazione alla 3a Granfondo Città di Camogli – 2o Trofeo Il Sole Mio Energy.

 

Domenica 4 maggio ore 9 precise, il sole splendeva alto nel cielo, temperatura primaverile, giornata ideale per un giro in bici.

Dal lungomare di Camogli, la perla del Golfo Paradiso, un serpentone di oltre 700 ciclisti iniziava a muoversi. Il percorso predisposto dal comitato organizzatore ASD Bici Camogli prevedeva un “lungo”di 145 Km e oltre 2900 metri di dislivello, il “corto”, abbordabile anche da ciclisti non ancora “tirati” al 100%, misurava 103 Km per un dislivello totale di quasi 1700 metri. Il lungo treno iniziava subito la prima salita verso il passo della Ruta, proseguendo poi ad andatura controllata attraverso le cittadine della riviera ligure: Rapallo, Zoagli, Chiavari. Il paesaggio, ai margini del Parco Naturale Regionale di Portofino, offre immagini mozzafiato e faceva dimenticare la fatica di pedalare. La vettura di inizio gara incominciava ad allungare, dando il “la” alla competizione, subito dopo l’abitato di San Salvatore di Cogorno. Il serpentone iniziava a torcersi ed allungarsi e subito prendevano la testa gli atleti più dotati. La vera selezione iniziava però con le prime rampe del passo della Forcella, una salita relativamente veloce di circa 20 chilometri. I migliori scollinavano sul passo intorno alle 11:20, afferrando al volo una bottiglia d’acqua offerta dal primo dei quattro ristori previsti. Un breve tratto in discesa conduceva alla biforcazione dei due percorsi. Gli atleti che avevano optato per il percorso corto svoltavano a sinistra verso il passo della Scoglina, gli altri, dopo un breve tratto pianeggiante, attaccavano le rampe del passo Fregarolo, la salita più dura della giornata (con pendenze di oltre il 12%), sul cui valico alla quota di oltre 1200 metri s.l.m. era posto il Gran Premio della Montagna. Il primo a scollinare era Vladimir Smirnov dell’ASD Zena Pro Bike con alla Ruota Gianni Fontana del Team Carimate Kuota. Mentre Smirnov sferrava l’attacco decisivo sulle durissime rampe della salita di Barbagelata, il primo del percorso corto imboccava la ripida discesa che adduceva al traguardo nel centro di Camogli. Roberto Da Prato del Manila Bike Scott precedeva di circa un minuto un gruppo di forti atleti, tra i quali l’ex professionista Massimiliano Lelli e si aggiudicava la Mediofondo; con un ultimo colpo di reni Matteo podestà del Cycling Lavagna regolava in volata il piccolo gruppo e Niki Giussani del Team Carimate Kuota si aggiudicava la terza piazza. Il solito Smirnov, già vincitore della prima edizione, staccava, Fontana e si aggiudicava, con oltre dieci minuti di vantaggio, il percorso lungo, al terzo posto Daniele Algisi del Team Sportissimo Top Level. Dopo la meritata doccia i concorrenti erano attesi sulla terrazza del Lido di Camogli dove, sotto la protezione di una mega struttura mobile posizionata a pochi metri dalla spiaggia, potevano gustare le specialità locali: ottime “trofie” al pesto (offerte dal sponsor Novella) e focaccette al formaggio, il tutto accompagnato da frutta e dessert e innaffiate da buon vino o bibite. Il personale, coordinato dai responsabili della Pro Loco, si prodigava per limitare i tempi di attesa e venire incontro alle esigenze di ognuno. Concorrenti e accompagnatore erano alla fine tutti pienamente soddisfatti. Alle 15:30, sempre sul lungomare, si svolgeva la premiazione dove oltre alle medaglie, ai telai in carbonio della Olmo, venivano assegnati anche alcuni soggiorni offerti dagli Hotel Cenobio dei Dogi e Portofino Kulm. Il più ambito dei premi dei premi a sorteggio era una mini crociera offerta dalla Costa Crociere. La splendida giornata di sole, sport e allegria si concludeva tra abbracci e pacche sulle spalle, la promessa di un incontro alle prossime gare e soprattutto quella di rivedersi di nuovo a Camogli per l’edizione 2009.

 

Totale atleti iscritti: 759

Partenti: 685

Classificati nel lungo: 173

Classificati nel corto: 472 (uno squalificato per non essere transitato al controllo del passo della Scoglina)

Squadre premiate: TEAM CINELLI PLAYFULL, GC EUROBIKE GENOVA, SC SESTRI PONENTE

Trofeo Città di Camogli aggiudicato alla squadra: GOLFO PARADISO 2008

 

 

Maggiori informazioni telefonando al 348 6505572 o visitando il sito Bici Camogli