pagina a cura di CRISTINA CHIODA

05/10/2008 GIORNATA DEL GHISALLO MEMORIAL LEGGERI

Si disputata oggi la giornata del Ghisallo, memorial Luigi Leggeri,
organizzatata dal comitato Udace, classica gara di fine stagione nel
nostro calendario, gara che doveva essere in linea con partenza dal
Ghisallo e dopo aver attraversato parecchi comuni fino sul lago di
Lecco, si saliva dalla Onno e si arrivava ancora al Ghisallo,
purtroppo dopo il divieto di transito da parte della provincia di Lecco di
passare sul loro territorio, a noi mai arrivato e saputo solo al
sabato
pomeriggio, la gara stata modificata e i corridori sono stati fatti
partire ai piedi della Onno con arrivo al Ghisallo, praticamente una
gara in salita di una ventina di chilometri, altre alternative non ce
ne erano. Alla gara sono partiti 77 corridori, alla testa della gara
si formata una coppia con il campione italiano Gianluca Vezzoli nei
veterani e lo junior Niki Giussani campione mondiale della salita.
All'arrivo Vezzoli taglia il traguardo tutto solo a braccia alzate, a
pochi secondi Giussani quindi un gruppetto di corridori con Spatti,
Monti, Galbignani, Togni, Quaglia, Colombo, Previtali, Generali,
Zanotti, Zenoni, e gli altri.
Nella chiesetta del santuario del Ghisallo alle 10 stata celebrata
una messa in memoria di tutti i nostri defunti dell'Udace e in
particolare per Achille Cerchiari, recentemente scomparso, uno dei
fondatori dell'Udace, presidente del comitato provinciale di Milano e
in seguito per parecchi anni coordinatore della Lombardia. Alla
cerimonia erano presenti il figlio di Cerchiari, Roberto,  con la moglie, il
consigliere nazionale Bruno Gibbi, il segretario nazionale Giovanni
Stagni, dal comitato di Pavia Giuseppe Ferrari.


 
LE CLASSIFICHE