Presentazione NOBILI RUBINETTERIE

Nobili Rubinetterie-Menikini-Cogeas, equipaggiata con biciclette Guerciotti, 15 atlete in rappresentanza di 8 Nazioni e 4 Continenti, 26 vittorie nella stagione agonistica 2005 col contorno di una miriade di piazzamenti sul podio, Terzo Team nel rancing mondiale dell’UCI, queste le credenziali del Team ciclistico femminile con la doppia anima, piemontese, delle Rubinetterie Nobili ed Altomilanese, dove la squadra ha sede in quel di Cornaredo e con gli stabilimenti del secondo sponsor, Menikini, ad Albairate, sempre nell’Altomilanese.

Palcoscenico per la presentazione è stato l’Hotel le Favaglie di Cornaredo alla presenza di un folto pubblico di appassionati ed addetti ai lavori dove le atlete sono state presentate dallo speaker della RAI, Lorenzo Roata.

Il Team Manager della squadra, Walter Ricci Petitoni ha illustrato le caratteristiche tecniche dell’insieme accomunando la “mentalità vincente” delle aziende sponsorizzatrici, con gli obiettivi agonistici della squadra che sono quelli di migliorare gli già ottimi risultati conseguiti nel 2005, chiedendo inoltre una maggiore collaborazione da parte della Federciclismo a tutti i livelli.

Il presidente della Federciclismo lombarda, Oreste Casati, presente al Battesimo della corazzata Altomilanese del ciclismo femminile mondiale, ha immediatamente preso la parola per assicurare la platea sulla costante presenza degli Organi Federali a sostegno del ciclismo in rosa ed ha preannunciato un impegno ancora più dettagliato, per assicurare una continuità agonistica alle “Amazzoni sul cavallo d’acciaio” delle regioni Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte, con l’organizzazione di un apposito calendario agonistico interregionale.

L’altro Walter della compagine, il direttore sportivo Zini, ha quindi presentato la sua collaboratrice tecnica, l’ex campionessa francese Catherine Marsal e tutte le atlete del team 2006 che sono :

Edita Pucinskaite, (Lituania), soprannominata “Peter Pan”, punta di diamante della squadra; Rebecca Bertolo, (Ju Sport Gorla Minore); Olivia Gollan, (Australia); Miho Oki (Giappone); Marta Vilajosana (Spagna); Sigrid Corneo,di Arluno; Emanuela Azzini; Francesca Andina; Milena Pirola; Silvia Valsecchi; Oxana Kostenko, (Russia); Evelyn Garcia, (El Salvador); Alessandra Borchi; Mara Prandi ed Eloide Touffet (Francia).

Dopo la prima vittoria del 2006, conseguita da Olivia Golan in Australia nel Tour Down Under, esordio ufficiale del Team biancazzurro nel “Geelong Tour”, dal 21 al 23 febbraio in Australia con le atlete, Gollan, Oki, Corneo, Vilajosana, Valsecchi e Touffet.

                                                Vito Bernardi

 

segue serv fot.