Opsedaletti (IM)

Domenica 9 aprile 2006

5° Memorial Valter Medori- Scalata al “Sanromolo” – 2° Prova “Challanger della Montagna” – Manifestazione ciclistica agnistica aperta agli iscritti Udace ed Enti della Consulta, compresi gli stranieri, organizza l’ASD Ciclistica Bicisport Ospedaletti.

Direttore di corsa: Mario Gastoni.

Giudici: Presidente: Libero Luppino – Componenti: L. Garroni.

Percorso: Ospedaletti-Via Aurelia-Via Monte Ortigara-Strada Sanromlo- con arrivo al bivio per Perinaldo (galleria), pari a km 65 ca

Ritrovo: dalle ore 8,00 c/o Piazza ex Stazione.

Partenza: ore 9,00 dallo stesso luogo.

Info: 0184/682020

Si ricorda l’uso del casco integrale e il rispetto del codice della strada.

 

COMITATO PROVINCIALE UDACE

                               IMPERIA

Via Ferrara, 8 Bordighera Tel.0184/254908

                    

 

Ospedaletti 9 aprile 06

 

FATONE  E MONTELEONE

NELLA 2° PROVA “CHALLANGE DELLA MONTAGNA”

 

Organizzata con cura, dal locale GS. Bicisport Ospedaletti, dal comune e dalla famiglia Medori, il 5° Trofeo “Valter Medorie 4° “Citta’ di Ospedaletti”, ha richiamato alla partenza 80 concorrenti da diverse province. Dopo le iscrizioni,  trasferimento a Coldirodi, da dove ha preso inizio(con due diverse batterie) la gara agonistica, i “Giovani”(Cadetti, Junior, Senior) 30 partecipanti, hanno da subito iniziato le schermaglie, tanto che dopo 3 KM di ascesa, verso San Romolo, il gruppo era oramai definito. Stupore all’arrivo, quando sul traguardo, i locali Prevosto, Tempo, Bruna, Drovandi, Praticò, venivano “messi sotto” dal bresciano Fatone, ottimo atleta, già vincitore di innumerevoli gare in salita. Nella seconda batteria, l’amico Monteleone, non si faceva sorprendere dal francese Lemery, accasato alla Ciclistica S.Ampelio di Bordighera, che regolava Cocco, Locurto, Corradin, Buscaglia, e Tachoire nell’ordine.

Vincitori di categoria: ancora una volta Prevosto (BicisportOspedaletti) tra i Cadetti, Praticò (Danymark) tra i Senior, e naturalmente il bresciano  Fatone, tra i Junior.

Per la batteria “Seconda Fascia, oltre al citato Monteleone (Cicli Oddone) nei Gentleman, Lemery (Ciclistica S.Ampelio Bordighera) nei Veterani, Corradin (BicisportOspedaletti) nei 2° A, Tachoires(Monaco) tra i 2° B, Marangon (Al Truciolo) tra i SuperGent. A, Lombardi (Ciclistica Bordighera) nei SuperGent. B, e la Cecchetto (Riviera Triathlon) tra le Donne. Soddisfazione anche per la Bicisport Ospedaletti, vincitore di Società, che rinuncia a favore della seconda, il Monaco.

Premiazione come sempre copiosa, e con il rinfresco offerta dalla società, dal comune e famiglia Medori sempre presente a queste belle manifestazioni a ricordo dello sfortunato “Valter”. Questa, è stata la seconda delle 5 gare in programma, valide per la “Challange della Montagna 2006”, che propone la successiva il 28 Maggio, a Gouta di Pigna, per poi seguire il 2 Giugno, la Melosa, e l’ultima a Moano (nei pressi di Pieve di Teco) dove si avrà la premiazione finale  di questa speciale classifica. Prossime organizzazioni in provincia, il 22 Aprile a Santo Stefano al Mare,  ed il 23 a Montenero di Bordighera, per il Trofeo Alborno.

CLASSIFICHE

ASSOLUTA 1° SERIE

  Stefano Fatone (Lauzacco) (J), 2° Andrea Prevosto (Bici Sport Ospedaletti) (C), 3° Emanuele Ayral (Monaco) (J), 4° Marco Tempo (Bici Sport Ospedaletti (J), 5° Marco Bruna (Danymark Sanremo) (C), 6° Silvio Parodi (Laigueglia) (C), 7° Stefano Drovandi (Pedale Imperiose) (J), 8° Emanuele Pratico ((Danymark Sanremo) (S), 9° Piergianni Sciandra (Pedale Imperiose) (S), 10° Francesco Macri (C: S: Ampelio Bordighera) (S):

ASSOLUTA 2° FASCIA

1* Mauro Monteleone (Oddone Cicli) (G), 2° Therry Lemery (C: S: Ampelio Bordighera) (V), 3° Franco Cocco (Bici Sport Ospedaletti (V), 4° Massimo Lo Curto (Bici Sport Ospedaletti) (V), 5° Fabio Corradin (Bici Sport Ospedaletti) (A), 6° Antonello Buscaglia (Team Ferraro) (V), 7° Giuseppe Baroli (Cicli D) (G), 8° Jerome Tachoires (Monaco) (B), 9° Giovanni Salmoiraghi (Ciclistica Bordighera) (A), 10° Giuseppe Lombardi (Ciclistica Bordighera).

 

                                                                           Davide Punturiero

 

 

IN FOTO: da sinistra Corradin, Prevosto, Monteleone, Tachoires, Fatone, Lombardi e Marangon