Il 25 Aprile, si torna a Masciago Primo, in provincia di Varese per la settima prova del Gran Prix Sport & Sports cicli Varsalona, di seguito i vincitori della prima edizione del 2005.

La gara di Masciago, fu la prima vittoria di Isacco Colombo, ancora a secco nell’attuale stagione.

Arnaldo Priori       speaker commentatore della manifestazione

che curerà il servizio su queste pagine con : classifiche, articolo e foto

 

 

 

 

 

DONNE

SILVIA                  BARBERO                            CICLI MILANI OLEGGIO NO

PRIMAVERA

LORIS                   TURSI                                  ALBERTONI – FAR NO

DEBUTTANTI

1.     MARTINO          BUONOPANE                       CICLI BATTISTELLA MTB MI

CADETTI

1.    ANDREA             PERINI                                 ALBERTONI – FAR NO

JUNIOR

ISACCO                COLOMBO                          MAGNAGO BIKE CICLI COLOMBO MI

SENIOR

MAURO               TURSI                                  ALBERTONI – FAR NO

VETERANI

1.     RENATO             PICCOLO                            CICLI BATTISTELLA MTB MI

GENTLEMEN

CARMINE            CATIZZONE                       G.S. GARBAGNATESE MI

SUPER GENTLEMEN "A"

AMBROGIO        TEMPORITI                         CICLI GALLI MTB CLUB MI

SUPER GENTLEMEN "B"

1.     LUCIANO          SECCHI                                  ASD WORK TEAM NO

Isacco Colombo, vincitore 2005 cat. Junior

25 APRILE 2006

LOCALITA’

MASCIAGO PRIMO

MANIFESTAZIONE

G.P. MAGNAGHESE

SOCIETA’ ORGANIZZATRICE

A.S.D. GAUV

SINDACO DI MAGNAGO

PATRIZIA MIRABILI

COMUNITA’ MONTANA

ELIGIO BONOMI

PRESIDENTE DI VARESE

MAURO VANONI

GIURIA

SABRINA MASCETTI

GIURIA

STEFANIA VANOSSI

ADDETTO AL COMPUTER

ROSARIO PONZIANO

PUBBLICA ASSISTENZA

S.O.S. TRE VALLI DI CUNARDO

PROTEZIONE CIVILE

MASCIAGO PRIMO

RANCIO VALCUVIA

BEDERO VALCUVIA

SPEAKER

ARNALDO PRIORI

 

Masciago Primo 25 aprile 2006. Il sole ci accompagna mentre raggiungiamo Masciago Primo, paesino montano che dalla pianura Padana, si raggiunge attraversando Varese, e dopo aver imboccato la salita di Campo dei Fiori, si prende per Brinzio, e subito dopo Rasa, ci si trova immersi nelle valli Varesine, e tra basse nuvole minacciose, raggiungiamo la meta della settima prova del master Sport & Sports cicli Stefano Varsalona di Castelletto Ticino.

Ci accoglie la pioggia, che sarà la protagonista della giornata, rendendo molto scivoloso il percorso tracciato dai volontari della comunità montana della Valcuvia, con l’apporto della Promo di Masciago, ed il patrocinio dell’amministrazione comunale rappresentata in loco dal sindaco Patrizia Mirabili.

Torna alla vittoria Simona Etossi, che aveva iniziato con la gara d’apertura della stagione, relegando al posto d’onore Barbara Pfhurter e Claudia Colombo rientrata dopo l’infortunio di Serravalle.

Straordinaria corsa di Luca Giani, il portacolori della Scout, insegue per metà gara, poi raggiunge Domenico Agostinone che già assaporava il gusto della prima stagionale, e vince in perfetta solitudine.

Ritorna il bi-tricolore Felice Uboldi, e anche il campionissimo Vincenzo Vezzoli si deve inchinare al milanese che sta riscoprendo una seconda giovinezza, terzo il coriaceo Gianfranco Cerutti, mentre incidenti meccanici mettono fuori classifica Sottocorna e Baratti.

Dopo l’intoppo di Colazza ritorna al vertice il milanese Ambrogio Temporiti, e il piazzato è sempre Giuliano Martignoni, alle loro spalle avanza Fausto Bellotti.

Ristretta la lotta tra i primavera con Alberto Barbotti al quinto successo davanti a Federico Solbiati.

Si interrompe l’imbattibilità anche di Alessio Marchesa Rossi, ad opera di Vittorio Zocca, il varesino tesserato F.C.I. palesa una condizione straordinaria, recuperando molti dei concorrenti di altre categorie partiti avanti a lui di alcuni minuti.

Regolare e costante la progressione di Andrea Perini, il novarese, sempre al comando nei quattro giri in programma, controlla abbastanza agevolmente Massimo Pagani e Claudio Pivotto alla sua prima gara stagionale, quarto Davide Fornara in difficoltà sul terreno estremamente scivoloso.

S’illude di potercela fare il varesino Mauro Pavan, al comando per metà gara, poi decide di sbarazzarsi degli occhiali da vista, impastati di fango, ma si trova subito a disagio ed il navigato Roberto Clementi lo raggiunge e lo lascia al piazzamento d’onore, davanti al compagno di colori Vincenzo Suozzi.

Quinto centro stagionale anche per il gentlemen Carmine Catizzone, il garbagnatese, dopo le due battute a vuoto della seconda e terza gara, si rimette sul giusto binario e per gli avversari resta la lotta per il secondo posto che và ad appannaggio del tricolore dei vigili del fuoco Giorgio Bano, davanti al rientrante Giuseppe Bettin.

Primo assoluto e di categoria, lo junior Giampaolo Palombi, partito con handicap, recupera tutti i cadetti partiti prima e si porta da solo al comando, inseguito dall’ottimo Andrea Cislaghi, che però deve accontentarsi di limitare il distacco in termini onorevoli, senza impensierire il battistrada, sul terzo gradino del podio, Isacco Colombo che qui iniziò la sua serie positiva nella scorsa stagione.

Sempre accompagnati da una pioggia battente, e con la stampante della giuria che fa i capricci, obbligando la giuria di Varese agli straordinari, ci si appresta alla premiazione con il sindaco Patrizia Mirabili, coadiuvata dai suoi abili collaboratori, che in breve tempo congedano tutti i partecipanti, che appena raggiunta la pianura verso Milano, ritrovano un caldo solo primaverile che li accompagna nel viaggio di ritorno.

 

 

Ciclismoaltomilanese.it

Arnaldo Priori

DONNE

1

SIMONA

ETOSSI

VALLE OLONA TEAM VA

2

BARBARA

PFHURTER

BUDOKAN TRE VALLI

3

CLAUDIA

COLOMBO

MAGNAGO BIKE CICLI COLOMBO MI

4

CLARA

PERLETTI

CICLI BATTISTELLA MI

5

ROBERTA

NICOLINI

IRIDE CYCLING TEAM NO

PRIMAVERA

1

ALBERTO

BARBOTTI

MTB OMEGNA

2

FEDERICO

SOLBIATI

GS JERAGO VA

DEBUTTANTI

1

VITTORIO

ZOCCA

TEAM BIKE CENTER

2

ALESSIO

MARCHESA ROSSI

GARBAGNATESE MI

3

LUCA

CAMARELLA

TERNATESE

4

MARCO

ORCADINI

CICLI GALLI MTR CLUB

5

DAVIDE

MELEGAZZI

CICLI BATTISTELLA MI

CADETTI

1

ANDREA

PERINI

ALBERTONI-FAR NO

2

MASSIMO

PAGANI

AUTOCAR MOZZATE CO

3

CLAUDIO

PIVOTTO

CLAMAS TEAM TERGAS VA

4

DAVIDE

FORNARA

BIKE ADVENTURES

5

ANDREA

SCERRA

TEAM USLENGHI VA

JUNIOR

1

GIAMPAOLO

PALOMBI

TEAM BIKE CENTER

2

ANDREA

CISLAGHI

CAPITELLI PV

3

ISACCO

COLOMBO

MAGNAGO BIKE CICLI COLOMBO MI

4

MARCO

MEMELLI

EMMEDUE BICICLE TEAM

5

ROBERTO

SANTINI

EXCELSIOR MTB GROUP MI

SENIOR

1

LUCA

GIANI

TEAM SCOUT WRB MI

2

DOMENICO

AGOSTINONE

PERNATESE CICLI FRUGERI

3

RICCARDO

BARBERO

CICLI MILANI OLEGGIO

4

ALESSANDRO

MONETTA

TEAM USLENGHI VA

5

MASSIMO

BINDA

TEAM PERUFFO

VETERANI

1

ROBERTO

CLEMENTI

TEAM LOCCA

2

MAURO

PAVAN

NEW TEAN CAON ARREDAMENTI VA

3

VINCENZO

SUOZZI

TEAM LCCA

4

RENATO

LUCHERINI

EMMEDUE BICILE TEAM

5

RENATO

BORSANI

CICLI GALLI MTB CLUB MI

GENTLEMEN

1

CARMINE

CATIZZONE

GARBAGNATESE MI

2

GIORGIO

BANO

VIGILI DEL FUOCO VA

3

GIUSEPPE

BETTIN

CLAMAS TEAM TERGAS VA

4

PIERCARLO

TACCA

ALBERTONI-FAR NO

5

GAETANO

SARTOR

CLAMAS TEAM TERGAS VA

SUPER "A"

1

AMBROGIO

TEMPORITI

GARBAGNATESE MI

2

GIULIANO

MARTIGNONI

EMMEDUE BICILE TEAM

3

FAUSTO

BELLOTTI

MAGNAGO BIKE CICLI COLOMBO MI

4

DOMENICO

FELTRIN

AUTOTRASPORTI F.LLI DEL BOCA

5

GIOVAN MARIA

TONNI

GARBAGNATESE MI

SUPER "B"

1

FELICE

UBOLDI

CICLISTICA CESATE AMADEI

2

VINCENZO

VEZZOLI

CRAL SEA MALPENSA BORDIN

2

GIANFRANCO

CERUTTI

CASSINA RIZZARDI CO

4

DANTE

GALLINELLI

CLAMAS TEAM TERGAS VA

5

LUIGI

COLOMBO

CLAMAS TEAM TERGAS VA

SOCIETA’

1

 

2

 

3

 

scarica la classifica aggiornata del master

vai al servizio fotografico di : FOTO GIO/CATIZZONE

il saluto del sindaco Patrizia Mirabili

tutti i vincitori

l'arrivo di Carmine Catizzone