Lurago D’Erba, 30 aprile 2006.

20° trofeo Maria Rovelli in Isella a.m. – Gara categoria Under 23 – Organizzazione Ciclistica Luraghese.

Bellissima giornata per il nervianese Gabriele Pastori che, col quarto posto conquistato all’arrivo, conferma il suo ottimo stato di forma.

Prima vittoria stagionale per il diciannovenne Michele Magni, (UC Bergamasca), studente all’Itis di Clusone che a Lurago D’Erba si impone nel 23° Trofeo Maria Rovelli in Isella, gara ciclistica riservata ai corridori della categoria Under 23, dopo essere stato protagonista della gara col nervianese Gabriele Pastori (Pool Cantù 1999) col quale è andato in fuga nell’ultimo passaggio sulla salita del Brenna e rimanendo al comando per una decina di chilometri. Ripresi a meno 8 dall’arrivo i due hanno guidato il gruppo dei 25 superstiti sulla rampa di circa un chilometro che portava al traguardo contribuendo alla formazione di un quintetto che si è disputato allo sprint il successo con qualche metro di vantaggio sul gruppo frazionatosi notevolmente in seguito al forcing di Pastori e dei suoi quattro compagni d’avanguardia. Ordine d’arrivo :

1)Michele Magni, (UC Bergamasca 1902-Colpack), km.129 in 3h07’45” media kmh. 41,225

2)Walter Proch (GS Gavardo); 3)Luca Barla, (UC Bergamasca); 4)Paolo De Negri, (UC Palazzago-Saclà Colnago Maiet); 5)Gabriele Pastori, (Pool Cantù 1999); 6)Mario Redaelli, (Team Aurora Named-Tad Pharma); 7)Cristiano Monguzzi, (Aurora Named); 8)Maurizio Anzalone, (VC Mendrisio); 9)Fausto Fognini, (Pool Cantù 1999); 10)Abreu Rafael Infantino, (GC Garlaschese)

                                                Vito Bernardi

 

la volata finale di Michele Magni

Magni e Barla dopo l'arrivo

Magni alla premiazione

foto di gruppo per la U.C. Bergamasca