Buscate, 15 Aprile 2006.

“Gran Premio Ronchetti Decorazioni” – gara ciclistica categoria Udace – Organizzazione della SC Ceramiche Lemer-Bortolami Bike – disputata sabato 15 Aprile 2006 a Buscate

 

Vigilia di Pasqua bagnata su Buscate, una giornata uggiosa, quasi autunnale ma che non tiene lontani da Buscate quasi 300 corridori convenuti per disputare il Gran Premio Ronchetti Decorazioni sul classico circuito intorno alla cittadina altomilanese, assolutamente piatto come la rigogliosa campagna ricca e coltivata intensamente, che lambisce le strade che accolgono la carovana dei ciclisti.

E tra questi si distinguono i corridori di casa, i “Fuxia-Blu” dei patron Colombo e Bortolami che si aggiudicano la gara della fascia 19/32 con Matteo Nervi, e piazzano un plotone di loro corridori nelle varie classifiche.

Bella anche la vittoria del pavese Rezio Grecchi tra i veterani in maglia SC Certosa-Brazzo, alla quale fa da controaltare quella dell’ex professionista Mauro Ricciutelli (GS Mecair) nella fascia 48/70 e quella bellissima di Alberto Tota, lainatese, vessillifero della “System Cars Coedil”.

Nella fascia 48/70, è bello constatare che Cesare Colombo, (Lemer-Bortolami), c’è ancora e, dopo la splendida vittoria di 15 giorni fa, torna a farsi vedere nei piani alti delle classifiche parziali, nonostante non abbia potuto allenarsi in questi giorni per motivi di lavoro, perché, per gli Udacini, viene prima il lavoro, poi il ciclismo. Ed è giusto e corretto che sia così.

Infine la classifica per Società dove si corre quasi sempre per il posto d’onore perché contro la corazzata altomilanese attuale, la SC Ceramiche Lemer-Bortolami Bike, non c’è niente da fare per nessuno.                                              

 

Vito Bernardi

 

Silvia Meregalli, campionessa del mondo donne fascia A alla partenza della gara di Buscate

l'arrivo della gara Veterani/Gentleman con Rezio Grecchi che prevale su Bentley, Pezzetti(fuori campo) e Picco

l'arrivo della gara C/J/S con Matteo Nervi nettamente  primo su Tota Alberto, Paolo Calabria e Tota Marcello

il podio della categoria CJ (19/32)

Il podio della categoria Senior

Gary Bentley , secondo classificato categoria  Veterani ed unico presente alla premiazione(Grecchi ePezzetti assenti per imp. di lav.)

il podio della actegoria Gentleman

la premiazione dell aprima società classificata (Lemer Bortolami)

la premiazione delle prime tre società classificate